Amore al primo sorso

dal produttore a casa tua in pochi click

Nessuno beve vino perché ha sete,

tuttavia un buon vino riscalda il cuore.

 

cit. Mario Tabita


Le nostre promozioni

Vino Birra e Grappa

Visita la sezione “Le nostre promozioni” per vedere tutte le offerte.

Vin&beeR

Abbinamento in cucina

Brasato al Barbera

INGREDIENTI

-1 kg di polpa di manzo

-1 bottiglia  di vino rosso Barbera 

-2 carote

-1 cipolla

-2 gambi di sedano

-Rosmarino q.b.

-3 foglie di alloro

-3 chiodi di garofano

-Brodo di carne q.b.

-Farina q.b.

-Olio extravergine di oliva q.b.

-Pepe nero q.b.

-Sale q.b.

PREPARAZIONE

Cominciate con il lavare, asciugare e tagliare a pezzi grossi le vostre verdure. Legate le erbe aromatiche con uno spago da cucina per evitare di disperderle durante la cottura. Prendete una capiente casseruola, possibilmente a bordi alti, e coprite il fondo con l’olio extravergine di oliva. Infarinate leggermente il pezzo di carne e fatelo rosolare molto bene su tutti i lati a fiamma vivace.

Aggiungete le verdure, le erbe aromatiche, i chiodi di garofano, aggiustate di sale, pepe e versate tutto il vino Barbera. Mantenete la fiamma a fuoco moderato e lasciate cuocere per circa 2 ore e mezzo, fino a quando la carne sarà ben morbida. Nel caso in cui durante la cottura il sugo si dovesse asciugare troppo, aggiungete poco brodo di carne tiepido alla volta.

A fine cottura estraete la carne dalla casseruola e lasciatela raffreddare su un tagliere di legno. Nel frattempo, eliminate le erbe aromatiche e frullate il fondo di cottura. Tagliate a fettine la carne e rimettetela in pentola insieme al suo sugo, scaldandola prima di servirla.

Buon appetito!

 


L'angolo del Sommelier

BARBERA

L'atrio del Palazzo Grillo-Cattaneo di Piazza delle Vigne a Genova, dopo il recente restauro. Attualmente un Hotel, con una collocazione ovviamente simbolica.
L'atrio del Palazzo Grillo-Cattaneo di Piazza delle Vigne a Genova, dopo il recente restauro. Attualmente un Hotel, con una collocazione ovviamente simbolica.

Lotte politiche 

Riferirsi alle lotte politiche parlando di territorio e di vini può sembrare forzato ma così non è, nel post precedente abbiamo introdotto l'Oltregiogo e la Divisione di Genova, con le Province di Genova e di Novi Ligure, cancellate e riorganizzate per ragioni politiche, questo semplice atto d'imperio, ormai dimenticato, ed avversato allora dagli abitanti del posto,

ha cambiato la vita di molti e lo status politico ed economico di una grossa fetta di territorio. Storicamente, la Repubblica di Genova non era l'unico cliente per i vini dell'Oltregiogo, anche Milano beneficiava dei vini prodotti in zona. Nelle poesie di Carlo Porta si parla del vino di Rocca Grimalda, attualmente parte della DOCG "Ovada", nel testo de l'"Olter desgrazzi de Giovannin Bongee"si fa riferimento al vino della Rocca. Ilconsiglio è "per cascia via la scighera", la nebbia, l'annebbiamento, "Rézzipe,dighi, on bon biccer de vin." la ricetta è un buon bicchiere di vino, il toccasana che costa quattordici soldi, "quattordea boritt", di Rocca Grimalda. Anche qui siamo in politica, con le poesie del Porta: anticlericali, satiriche, sboccate, siamo nel 1812 per quanto riguarda la citazione di Rocca Grimalda. 

 

CONTINUA A LEGGERE SU

"L'Angolo del Sommelier"

 

Visita la pagina L'angolo del Sommelier per vedere gli articoli passati.

 

Scrivi a Sommelier@divinoilvinowineshop.com per commenti o curiosità.


 Monferrato Bianco DOC, Zanè, Caricalasino

Azienda Agricola Ghio Roberto, Bosio.

Vino: Zané, Caricalasino

Tipologia: Monferrato Bianco, DOC

Vitigno: Caricalasino 100 %

Gradazione: 13.0 % v/v

Annata: 2015

Affinamento in legno: no

Temperatura di servizio: 8-10 gradi centigradi.

Produttore: Azienda Agricola Ghio Roberto, Vigneti Piemontemare, Bosio (AL)

Il vino si presenta di un colore giallo paglierino lievemente

dorato, il naso è schietto, fine, con sentori balsamici,erbe

aromatiche, poco fruttato, con una nota di sentori resinosi

arborei.

Al gusto è fresco, sapido, acido senza essere

eccessivo, induce salivazione,al retrogusto una nota

gradevole di nocciole, piacevole. La persistenza è buona. Il

vitigno, spesso citato come Barbera Bianco, risulta

classificato a parte rispetto al Barbera Bianco nel Registro

Nazionale, è un recupero di vecchi cloni prodotto in piccole

quantità di cui si sta tentando il rilancio. Secondo i ricercatori del Catalogo Nazionale è un vitigno imparentato con Vermentino, Pigato e con la Favorita d'Alba. I produttori al momento sono pochi, Ghio, l'Azienda Agricola Crussin, l'Azienda Marenco a Strevi. Il Zanè viene coltivato nel comune di Bosio, in posizione scoscesa su terreni del Miocene con arena, sabbie e marne che sfruttano l'influenza del "marino". Le caratteristiche ampelografiche, grappoli giustamente spargoli con buccia spessa, e quelle organolettiche, ne fanno un vitigno da seguire, e con potenzialità interessanti.Per gli abbinamenti è ottimo con le carni bianche, il pesce, il fritto. 

Il tuo negozio di vino, acquista quando vuoi e ricevi comodamente la merce a casa tua.

Tutti i vini Rosso, Bianco, Rosè, Bollicine, Grappa ed idee regalo, idee per il compleanno, idee per regali di Natale, idee per i regali di Pasqua. 

 

Scopri la nostra vasta scelta di vini del basso Piemonte: Azienda Agricola Ghio Roberto Vigneti Piemontemare; Azienda Agricola il Rocchin; Azienda Agricola Molinetto di Diego Carrea; Azienda Agricola San Bernardo; Bricola Bruno; Broglia; Cantina Sociale Produttori del Gavi; Distilleria Gualco; Giordano Lombardo Biologico - Biodinamico; La Bollina; La Mesma; La Scolca; Rinaldo Anna; Tenuta la Giustiniana; Vigneti Boveri Giacomo; Villa Sparina.

 

Scopri anche le Grappe con oltre 40 gusti differenti, dalle classiche Cortese, Dolcetto, Moscato. Alle ricercate Stravecchia, Superla,  alle Erbe. Ai gusti naturali Liquirizia, Lampone, Mirtillo, Miele. Alle uniche e rare Grappa di Marcella invecchiata 30 anni!